GI 16/09/2021 Ore 20:00 Biglietti non più disponibili
Dove: Teatro Carlo Felice
Durata: 01:35:00 circa
  • Prima parte:  40′
  • Intervallo: 20’
  • Seconda parte:  35’

Mozart l’italiano

Un suggestivo e prezioso filo di perle musicali mozartiane e vivaldiane, con una prima esecuzione assoluta di F. M. Sardelli

Maestro concertatore, direttore e flauto traversiere
Federico Maria Sardelli

Mezzosoprano
Vivica Genaux

Orchestra  del Teatro Carlo Felice

Programma:

Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia n.1 in mi bemolle maggiore K16

Antonio Vivaldi
Salve Regina RV 616: Ad te suspiramus

Antonio Vivaldi
Catone in Utica RV 705: “Come invano il mar irato”

Antonio Vivaldi
Bajazet RV 703: Sinfonia

Antonio Vivaldi
Orlando Furioso RV 728:  “Nel profondo, cieco mondo”

Federico Maria Sardelli
Ouverture per un’opera mai scritta
Prima esecuzione assoluta

Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia n. 39 in mi bemolle maggiore K 543

__________________________

Con questo concerto s’inaugura il nuovo ciclo sinfonico pluriennale intitolato Mozart l’italiano, che nell’arco di più anni contemplerà l’esecuzione integrale delle Sinfonie mozartiane, di volta in volta messe in relazione con opere di compositori italiani barocchi, pre classici e suoi contemporanei e nella lettura di direttori d’orchestra specializzati in tali repertori che potranno mettere in luce alcuni aspetti di “italianità” musicale insiti nell’opera mozartiana. Il primo appuntamento è così dedicato alle Sinfonia n.1 in Mi bemolle maggiore K 16 e n.39 in Mi bemolle maggiore K.543, tra le quali si colloca una selezione di sinfonie e arie d’opera di Antonio Vivaldi, nell’interpretazione vocale del mezzosoprano Vivica Genaux, e la prima esecuzione dell’Ouverture per un’opera mai scritta dello stesso Federico Maria Sardelli, scritta in stile mozartiano.

__________________________

#incontroconlartista

Martedì 14 settembre alle ore 14.00, nel primo foyer del Teatro, il direttore Federico Maria Sardelli, il Sovrintendente Claudio Orazi e il Direttore artistico Pierangelo Conte saranno felici di incontrarvi per presentare il concerto “Mozart l’italiano”.

Un’occasione unica per ascoltare dalla voce del direttore il racconto del concerto, con la possibilità di togliersi qualche curiosità. L’accesso è libero, previo controllo della temperatura, del green pass e consegna del modulo di tracciabilità che potete già scaricare e compilare